Il Ratto delle Sabine rimarrà nell’attuale collocazione?

Lunedì, 25 Novembre 2013 on Lunedì, 25 Novembre 2013. Posted in News arte Firenze

Monitoraggio sul Ratto delle Sabine

Il Ratto delle Sabine rimarrà nell’attuale collocazione?
La Soprintendenza per il Polo Museale Fiorentino conferma che è allo studio il risultato del lungo monitoraggio del Ratto delle Sabine, per una decisione finale riguardo la permanenza del gruppo del Giambologna nell’attuale collocazione nella Loggia dei Lanzi. Il gruppo di studio guidato da Magnolia Scudieri e Mauro Matteini, con il restauratore Alberto Casciani, nel tempo ha svolto test diversificati riguardanti la protezione del marmo. Un eventuale ricovero della scultura all’interno degli Uffizi potrà essere predisposto solo alla fine del percorso delle necessarie valutazioni e autorizzazioni.